Se la Merkel è Carlo V

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Se la Merkel è Carlo V
Festa Lodovico, Sapelli Giulio

Se la Merkel è Carlo V

Perché l'Italia può sfasciarsi. Come cinquecento anni fa

La realtà tra i paradossi


Un dialogo paradossale, il cui filo conduttore è quanto l’Italia di ieri, quella dei Medici e dei papi rinascimentali, assomigli a quella di oggi, da Tangentopoli a Renzi.
Da comparazioni estreme (il Moro e Cuccia, Giulio II e Napolitano o Carlo V e la Merkel) al commento dei continui sacchi di Roma.
Per gli autori, la realtà attuale è così disgregata che il paradosso diventa lo strumento privilegiato per guardare più a fondo.
L’interrogativo finale riguarda tutti: oggi in Italia si può sperare in un nuovo Principe (cioè un Nuovo Stato) o si deve, invece, accettare l’opinione antica quanto corrente del «Franza o Spagna purché se magna»?
Anno: 2014 | Pagine: 175 | Collana: (SMA) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862505680

Disponibilità: Disponibile

€ 14,50