Gli Stati Uniti e la sicurezza del Golfo Persico

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Gli Stati Uniti e la sicurezza del Golfo Persico
Felippone Elia

Gli Stati Uniti e la sicurezza del Golfo Persico

Dottrine e prassi da Nixon a Reagan



Dal 1990 la regione del Golfo Persico ospita stabilmente il più alto numero di militari americani al di fuori dell’emisfero occidentale. Ciò è il risultato di un processo in cui molto è stato conseguenza di mosse imprudenti. Il libro ne ricostruisce i diversi passaggi: dalla crisi del sistema di sicurezza nixoniano, ai traumi della caduta dello Scià Reza Pahlevi e dell’invasione sovietica dell’Afghanistan, fino all’intervento militare nel Golfo. Lo studio contribuisce alla comprensione delle radici di instabilità di una delle aree più calde del mondo.
Anno: 2011 | Pagine: 259 | Collana: (STI) | Edizione: Guerini Studio

ISBN: 9788862503464

Disponibilità: Disponibile

€ 25,00