Rapporto sul diritto allo studio universitario in Lombardia 2006

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Rapporto sul diritto allo studio universitario in Lombardia 2006
Agasisti Tommaso, Fagnani Elisa, Lamperti Paolo

Rapporto sul diritto allo studio universitario in Lombardia 2006






L’attuazione del diritto allo studio universitario è un compito affidato a molteplici attori: Stato, Regione, Università, enti locali, collegi e studenti. Ma come si configura concretamente l’attuazione di questo diritto per gli studenti universitari in Lombardia? Inaugurata nel 2004 la riforma del settore in Lombardia, introdotto lo strumento del prestito agli studenti e a un passo dalla definitiva soppressione degli ISU lombardi, la presente indagine fotografa come, in che misura e quali strumenti i vari soggetti coinvolti abbiano messo in atto per sostenere gli studenti capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi. Condotta a fini conoscitivi, la presente indagine ha fornito elementi utili a delineare un quadro d’insieme della situazione odierna. È emerso come l’attuale sistema sia caratterizzato da alcuni «punti di debolezza» e da molti «punti di forza», da cui sono scaturite alcune proposte concrete e operative volte alla definizione delle prospettive migliorative che potrebbe assumere l’attuale sistema di attuazione del diritto allo studio universitario.
Anno: 2008 | Pagine: 122 | Collana: (EM) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862500562

Disponibilità: Non disponibile

€ 13,50