Educare alla politica

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Educare alla politica
Gatto Sergio

Educare alla politica

L'incidenza dei processi decisionali tra aspetti cognitivi, affettivi e sociali



Essere giudicati e definiti come persone inermi, senza valori, senza morale e addirittura considerati bambocci è un’etichetta che i ragazzi di oggi portano con sé. Forti sono la rabbia e il disgusto, conseguenti al senso di ingiustizia che i giovani vivono. Sono spesso contestati dalla società e dalle vecchie generazioni, costretti a essere critici verso se stessi. Alla luce di queste constatazioni nasce l’esigenza di scrivere della mutevolezza e precarietà vissute dai giovani. Scegliere è complesso e lo è, ancor più, educare alla consapevolezza di avere un diritto ineluttabile: quello della partecipazione alla politica.
Anno: 2012 | Pagine: 218 | Collana: (DFEP) | Edizione: Guerini Scientifica

ISBN: 9788881073252

Disponibilità: Non disponibile

€ 21,50