Lean digital

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Lean digital
Bonfiglioli Michele, Mirani Umberto

Lean digital

La via italiana alla fabbrica 5G

a cura di Maria Cristina Origlia


Acquista il libro: Libri da Asporto | IBS.it | Amazon |
Acquista l'e-book: Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books |
Scarica l'indice


Un saggio di largo respiro sulle opportunità del connubio tra il pensiero lean e la rivoluzione digitale 4.0, raccontato dalla prospettiva di una delle esperienze più interessanti di continuità aziendale nel nostro paese, Bonfiglioli Consulting, radicata in Italia e proiettata verso la crescita all’estero.
Dopo una prima parte, volta a illustrare i cambiamenti macro economici degli ultimi vent’anni e le sfide che attendono le imprese, il saggio spiega come il mondo produttivo italiano possa recuperare efficienza e competitività, ripercorrendo anche 6 casi di successo. Secondo il Modello Bonfiglioli Consulting, progettare la trasformazione 4.0 significa, innanzitutto, saper scegliere le tecnologie abilitanti funzionali alle aziende e, poi, innestarle al servizio del business e del valore per il cliente su processi robusti, flessibili e snelli. Il rischio, altrimenti, è quello di finire per digitalizzare anche gli sprechi.

Casi: Automobili Lamborghini, Exor International, Philip Morris, Recordati, Sabo, Unifarco.

MICHELE BONFIGLIOLI, laureato in Ingegneria Gestionale all’Università di Bologna e Diplomato in Business Administration presso University of California, Berkeley, ha svolto anche attività di Ricercatore in Manufacturing Engineering all’University of Nottingham. Dal 2009 è Amministratore Delegato di Bonfiglioli Consulting e fondatore della Lean Factory School®. Esperto di Lean Thinking e Lean World Class®, cura pubblicazioni tematiche e bechmarking studies internazionali sull’Operational Excellence. Dal 2018 è presidente della Filiera Servizi Professionali di Confindustria Emilia.

UMBERTO MIRANI, laureato in Ingegneria dell’Ambiente e delle Risorse all’Università di Bologna, è stato progettista di impianti di trasporto pneumatico per un’azienda metalmeccanica. Nel 2000 inizia la sua carriera come esperto della filosofia Lean Thinking e Lean World Class® in Bonfiglioli Consulting, per i settori automotive, beni industriali, farmaceutico e fashion. Oggi è socio di Bonfiglioli Consulting con il ruolo di Senior Partner. Dal 2017 è nel Board of Directors di Cordence WorldWide e dal 2018 è Amministratore Delegato di Digibelt, startup innovativa di Bonfiglioli Consulting e piattaforma Lean Industry 4.0 di applicazioni per il manufacturing.

MARIA CRISTINA ORIGLIA, giornalista socio-economica, ha condotto per anni il mensile «L’impresa», la più antica rivista italiana di cultura manageriale del Gruppo Sole 24 Ore. È presidente del Forum della Meritocrazia. Per le edizioni Guerini ha pubblicato «Questione di merito. Dieci proposte per l’Italia» (2020).

Anno: 2020 | Pagine: 160 | Edizione: Guerini Next

ISBN: 9788868963446

Disponibilità: Non disponibile

€ 21,00