La resistenza silenziosa. Leggi razziali e occupazione nazista nella memoria degli ebrei di Roma

Impagliazzo Marco

La resistenza silenziosa. Leggi razziali e occupazione nazista nella memoria degli ebrei di Roma


prefazione di Elio Toaff


Roma, 1943. Gli ebrei della capitale vivono la discriminazione razziale con incredulità e amarezza, subiscono le deportazioni naziste, ancora ignari del destino che li attende. I protagonisti di queste storie sono ragazzini sopravvissuti a volte per caso, a volte perché la solidarietà dei loro concittadini è più forte della paura per le rappresaglie. I loro ricordi sono consegnati ai giovani d’oggi perché non si perda la memoria del più grave crimine del ‘900 contro l’umanità.
Anno: 1998 | Pagine: 125 | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 8878028541

Disponibilità: Non disponibile

€ 12,39