La crisi che non passa

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • La crisi che non passa
Deaglio Mario (a cura di)

La crisi che non passa

XVI Rapporto sull'economia globale e l'Italia

Con i contributi di Giorgio Arfaras, Anna Caffarena, Giorgio S. Frankel, Gabriele Guggiola, Pier Giuseppe Monateri, Giuseppe Russo
In collaborazione con il centro di Ricerca e Documentazione “Luigi Einaudi” e Ubi Banca


L’Europa – e l’Italia in pole position – è al centro della crisi, mentre ancora una volta il rischio di una perdurante instabilità mette a repentaglio gli equilibri mondiali.


La crisi non solo non si è ancora risolta, ma se ne deve constatare l’estensione dall’economia alla società, alla politica, ai grandi equilibri politico-strategici internazionali. La debolezza della finanza si mescola alla debolezza delle istituzioni, mentre la speranza che potessero bastare poche misure tecniche di stabilizzazione dei mercati ha ormai ceduto il passo al convincimento che la crisi sia complessa e multidimensionale: non si tornerà a uno sviluppo stabile, in un contesto mondiale assestato, senza rimedi innovativi e regole nuove.

Anno: 2011 | Pagine: 199 | Collana: (CE) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862503365

Disponibilità: Disponibile

€ 21,00