La caduta del vento leggero

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • La caduta del vento leggero
Cominelli Giovanni

La caduta del vento leggero

Autobiografia di una generazione che voleva cambiare il mondo

Una vicenda umana, intellettuale e politica che è al contempo di un individuo e di una generazione


Il racconto di una vita che attraversa la seconda metà del «secolo di ieri». Testimone di un’Italia che non esiste più, quella delle montagne bergamasche negli anni ’40 e ’50, l’autore ripercorre l’esperienza del Seminario, poi quella degli studi, della militanza politica nel crogiolo del Sessantotto e oltre.
Anno: 2008 | Pagine: 197 | Collana: (SMA) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862500005

Disponibilità: Disponibile

€ 19,00