Identità e corpo migrante

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Identità e corpo migrante
Castiglioni Marta

Identità e corpo migrante

Marchi sessuali femminili.



La promulgazione della norma sul divieto delle pratiche di mutilazione in Italia ha aperto la strada alla realizzazione di una serie di iniziative di informazione e sensibilizzazione e di prevenzione. La ricerca-azione svolta con Progetto Sister’s Care presentato in questo volume fa parte dello sforzo collettivo di comprensione del fenomeno nel nostro paese. La questione è stata affrontata in una cornice più ampia: è stata considerata la relazione fra corpo e identità, fra rappresentazione culturale e rappresentazione psichica, fra memoria e ricordo del trauma, nonché la funzione simbolica del rito e del trauma organizzato culturalmente.
Anno: 2011 | Pagine: 252 | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862502047

Disponibilità: Disponibile

€ 24,00