Fundraiser: professionista o missionario?

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Fundraiser: professionista o missionario?
Melandri Valerio, Vittadini Giorgio

Fundraiser: professionista o missionario?

Storia di una figura chiave del nonprofit

prefazione di Alberto Masacci, postfazione di Margaret A. Duronio
Una professione che da sempre si divide tra «business e mission», nella costante ricerca di un equilibrio tra i valori in gioco.


Esperti venditori o appassionati missionari? Da sempre la professione del fundraiser si divide tra business e mission, nella costante ricerca di un equilibrio tra i valori in gioco. Cinque le tipologie «punte di diamante» del fundraiser italiano: il volontario spontaneo, il rivoluzionario, il professional, il realista e l’esperto consulente. Figure fondamentali per le organizzazioni no-profit, ecco come questi cercatori d’oro dai solidi principi morali sono capaci di guadagnarsi la fiducia e l’affetto dei loro interlocutori, infondendo la gioia di donare.
Anno: 2005 | Pagine: 190 | Collana: (NG) | Edizione: Guerini Next

ISBN: 8883355741

Disponibilità: Disponibile

€ 21,00