La quadruplice radice del principio di ragione sufficiente

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • La quadruplice radice del principio di ragione sufficiente
Schopenhauer Arthur

La quadruplice radice del principio di ragione sufficiente


A cura di Amedeo Vigorelli


Quello che viene proposto in questa nuova traduzione de La quadruplice radice del principio di ragione sufficiente è il testo originale della Dissertazione dottorale di Arthur Schopenhauer (Rudolstadt, 1813). L’autore de Il mondo come volontà e rappresentazione ne raccomanda la lettura come indispensabile «introduzione e propedeutica» al suo sistema.
Rispetto alla più nota versione della seconda edizione (1847) – dove i frequenti tagli, correzioni e aggiunte e le numerose digressioni rendono quasi irriconoscibile l’agile fisionomia del saggio primitivo – il testo qui presentato si raccomanda sia per la compiuta e pregevole forma letteraria, sia per la caratteristica intonazione «kantiana», che favorisce una lettura genetica più criticamente avvertita della filosofia di Schopenhauer.

Anno: 2018 | Pagine: 176 | Collana: (S) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862506786

Disponibilità: Non disponibile

€ 18,50