In forma di dialogo

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • In forma di dialogo
Giachery Gianluca

In forma di dialogo

Il colloquio di consulenza psicosocioanalitica e la matrice relazionale-interpersonale

Prefazione di Giuseppe Varchetta e Paolo Magatti
Con lo scritto di Luigi Pagliarani L'intervista socio-analitica


Il rapporto consulenziale è un processo che attiva dinamiche relazionali che, a loro volta, mettono in campo potenzialità inespresse, strategie di intervento e nuove progettualità che permettono al consulente di porsi in una situazione di ascolto partecipe e interrogante. La psicosocioanalisi, che ha il suo vertice originario nella socioanalisi e nell’incontro tra il pensiero di Elliott Jaques e l’elaborazione di Luigi Pagliarani, pur concentrando la propria attenzione sulle organizzazioni e sul benessere degli individui, ritrova nella tradizione relazionale-interpersonale uno dei suoi riferimenti privilegiati. Il volume propone una rinnovata attenzione agli aspetti filosofici, epistemologici e psicoanalitici dell’approccio psicosocioanalitico, ancorandosi, da un lato, alla tradizione fenomenologica ed esistenziale, rappresentata da Husserl, Heidegger e Merleau-Ponty; d’altro canto, alle innovazioni apportate da psicoanalisti quali Ferenczi, Harry Stack Sullivan, Erich Fromm e Clara Thompson. A rendere più esplicito l’influsso della tradizione interpersonale sulla psicosocionalisi, il volume propone – come inedito qui pubblicato per la prima volta – il testo di Luigi Pagliarani, L’intervista socio-analitica, esemplare della fruttuosa attività di ricerca e formativa del fondatore della psicosocioanalisi. Lo scritto costituisce la testimonianza preziosa di un legame di lunga durata e di un’attenzione che Pagliarani, già negli anni Settanta del Novecento, aveva riservato al pensiero e all’opera di Harry Stack Sullivan.


Gianluca Giachery è dottore di ricerca in Scienze Umane e docente a contratto presso l’Università degli Studi di Torino. È formatore, consulente al ruolo e di sviluppo organizzativo e socio ordinario di ARIELE - Associazione italiana di psicosocioanalisi. Fa parte della segreteria di redazione della rivista Paideutika. Quaderni di Formazione e Cultura. È autore di numerose pubblicazioni, uscite su riviste e volumi collettanei. Si segnalano, in particolare, Etica della padronanza. Le pratiche di cura come pratiche di riflessività (Roma, 2009); Idioti Reietti Delinquenti. Pedagogia, medicina e diritto tra Otto e Novecento (Como-Pavia, 2010); Indignazione morale e profezia pedagogica. L’ultimo Horkheimer (Como-Pavia, 2012); Il discorso eretico. Michel Foucault e la formazione delle soggettività (Rivoli-Torino, 2015).

Anno: 2019 | Pagine: 238 | Collana: (LA) | Edizione: Guerini Next

ISBN: 9788868962807

Disponibilità: Disponibile

€ 24,00