Come finanziare l'impresa

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Come finanziare l'impresa
Gervasoni Anna

Come finanziare l'impresa

Oltre la banca: minibond, private equity, venture capital, crowdfunding e altri strumenti

Contributi di Giovanni Fusaro, Valentina Lanfranchi e Alessia Muzio


Esistono diverse alternative per finanziare un’impresa senza ricorrere agli istituti di credito; alcune, tradizionali e conosciute (come le attività di private equity e venture capital), altre meno note. Il testo di Anna Gervasoni nasce con l’intento di dare risposte e strumenti utili nell'analisi e valutazione delle fonti di finanziamento alternative al credito bancario. Con l'obiettivo di trovare un corretto bilanciamento tra banca e mercato e tra capitale di rischio e capitale di debito, presenta una panoramica dei principali strumenti non bancari che possono essere utilizzati dall’impresa. Prendendo spunto dalla riforma dei minibond, che racchiude l’azione del legislatore italiano negli ultimi tre anni a favore dell’ampliamento delle fonti di finanziamento delle pmi, la prima parte del libro ripercorre gli strumenti lato debito. Sul fronte del capitale di rischio, l’analisi prosegue illustrando il private equity, il venture capital, il crowdfunding e la quotazione. A conclusione, il volume offre uno schema-guida alla redazione del business plan, documento chiave per presentarsi ad un operatore finanziario o al mercato.
Anno: 2014 | Pagine: 262 | Edizione: Guerini Next

ISBN: 9788868960209

Disponibilità: Disponibile

€ 28,00