Nulla è come prima

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Nulla è come prima
Sapelli Giulio, Quintavalle Enrico

Nulla è come prima

Le piccole imprese nel decennio della grande trasformazione

Prefazione di Cesare Fumagalli


«Quando, nel settembre 2008, i media di tutto il mondo trasmettevano le immagini degli impiegati di Lehman Brothers che lasciavano per sempre i loro posti di lavoro, l’opinione pubblica mondiale comprendeva che qualcosa stava cambiando per sempre».


Nell’ultimo decennio due profondi e ravvicinati cicli recessivi hanno trasformato la struttura imprenditoriale italiana caratterizzata da un’alta presenza di piccole imprese. I cambiamenti dell’economia internazionale, del mercato del lavoro e del credito, le criticità del contesto hanno mutato il posizionamento sul mercato di queste imprese esasperandone le debolezze ma anche consolidandone i numerosi punti di forza. Le traiettorie di cambiamento indicate dall’analisi di un ampio set di dati statistici, in un contesto di crescente complessità, sollecitano la riflessione teorica. Gli effetti della globalizzazione, i cambiamenti demografici, i driver della trasformazione digitale e della sostenibilità ambientale fanno emergere nella piccola impresa i tratti di un nuovo paradigma nel quale interazioni tra società, famiglia e tessuto imprenditoriale, rapporti tra imprese, discontinuità tecnologica e domanda dei fattori produttivi vengono proposti per una nuova considerazione.


Giulio Sapelli è nato a Torino nel 1947 e ha insegnato in Europa, in Australia e nelle due Americhe e i suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Ha lavorato e lavora come formatore, consulente strategico e consigliere di amministrazione per importanti imprese internazionali. Nel 2018 gli è stato assegnato il Premio «Manlio Germozzi» che va ai più meritevoli sostenitori delle virtù dell’artigianato e delle piccole imprese. Tra le sue ultime pubblicazioni per Guerini e Associati: Chi comanda in Italia (nuova edizione, 2018), Oltre il capitalismo (2018), Un nuovo mondo (2017), Cleptocrazia (2016).
Enrico Quintavalle è nato a Padova nel 1960, è Responsabile dell’Ufficio Studi di Confartigianato Imprese e Direttore scientifico degli otto Osservatori in rete del sistema Confartigianato. Autore di numerosi articoli e rapporti su economia delle piccole imprese, politica economica, finanza pubblica ed economia energetica. Dal 2009 cura una rubrica settimanale su QE-Quotidiano Energia.

Anno: 2019 | Pagine: 200 | Collana: (SMA) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862507554

Disponibilità: Disponibile

€ 18,50

Acquista il formato e-book: Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Google Play | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | MondadoriStore |