Antropologia dell'impresa

Papa Cristina

Antropologia dell'impresa




L’antropologia dell’impresa si è venuta costituendo nel tempo in diverse forme, privilegiando di volta in volta metodologie e tematiche di ricerca differenti, focalizzando l’attenzione vuoi sui rapporti interni all’impresa (relazioni informali, rapporti di lavoro), vuoi sulla relazione tra questa e il contesto più ampio, dal luogo del suo insediamento fino al mercato globale. In relazione a queste diverse prospettive essa è venuta assumendo anche differenti denominazioni: antropologia dell’industria, antropologia del lavoro, studi sulle relazioni umane, antropologia dell’organizzazione, antropologia dell’impresa. Questo lavoro intende nella sua prima parte proporre una rassegna dello stato degli studi in questo settore e, in una seconda, dare conto dei risultati di ricerche svolte in Umbria. Nei primi due capitoli si affrontano le tematiche emerse negli anni più recenti per ciò che riguarda due dimensioni considerate come basilari nei fatti economici: la produzione e lo scambio. L’obiettivo di questa prima parte non è tanto quello di delineare un panorama esaustivo rispetto ai temi della produzione e dello scambio, ma piuttosto quello di individuare le questioni aperte, gli oggetti e gli interrogativi di maggiore attualità, cercando di cogliere i tratti più significativi delle trasformazioni in questo settore di studi e fornendo un panorama introduttivo di carattere internazionale.


Disponibile in edizione POD su Amazon

Anno: 1999 | Pagine: 221 | Edizione: Guerini Scientifica

ISBN: 8881071126

Disponibilità: Esaurito

€ 15,49