Analisi di bilancio

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Analisi di bilancio
Lombardi Stocchetti Gianluca, Pecchiari Nicola

Analisi di bilancio


CON ACCESSO AGLI ESERCIZI ONLINE


Le sintesi contabili hanno un potenziale informativo che può essere pienamente colto attraverso l’applicazione di strumenti di «analisi di bilancio». Questa monografia si pone l’obiettivo di spiegare come utilizzare tali strumenti (riclassificazioni, indici e flussi) e quali passi compiere per avere una piena consapevolezza dello stato di salute economico-finanziario di una impresa commerciale o manifatturiera.


I passi proposti sono i seguenti:
1. Inventario delle informazioni disponibili (obbligatorie per legge, volontariamente messe a disposizione dall’impresa, reperibili sul Web e/o sulla stampa specializzata);
2. Analisi del contesto (inquadramento dell’azienda e del settore in cui opera);
3. Raccolta di indizi, attraverso la lettura critica delle sintesi di bilancio e della Nota integrativa;
4. Misurazione della performance grazie all’utilizzo degli strumenti di analisi prima richiamati.


La descrizione degli strumenti di analisi di bilancio pone al centro non tanto il singolo strumento, quanto un aspetto della complessiva performance economica dell’impresa:
- misurare la quantità e la qualità del reddito di esercizio;
- giudicare in merito alla coerenza fra la durata degli investimenti aziendali e la tipologia dei finanziamenti utilizzati;
- determinare le voci di stato patrimoniale riconducibili alle aree di pertinenza gestionale, calcolare gli indici di redditività (ROI e ROE) e scomporli nelle loro determinanti;
- spiegare le logiche di costruzione del rendiconto finanziario secondo il metodo indiretto e come interpretare la complessiva performance economica di un’impresa.


In chiusura, si descrivono le potenzialità e i limiti dell’analisi di bilancio, soffermandosi sull’importanza di selezionare gli strumenti effettivamente capaci di comprendere lo stato di salute di un’impresa. Per fare ciò si commenta il contenuto del nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza introdotto dal d.lgs 12 gennaio 2019 n.14.


Gianluca Lombardi Stocchetti è professore associato di Economia Aziendale presso il Dipartimento di Accounting dell’Università Bocconi. In tale veste è direttore del Corso di Laurea Magistrale in Economia e legislazione d’impresa (CLELI) e responsabile dell’insegnamento Bilancio dei corsi di laurea in Economia e Management (CLEAM) e in Economia e Finanza (CLEF).
Nicola Pecchiari è Senior Lecturer presso il Dipartimento di Accounting dell’Università Bocconi. Dottore Commercialista e Revisore Contabile. Responsabile di corsi in materia di Principi Contabili Internazionali, Analisi di bilancio e Individuazione delle frodi aziendali presso le lauree specialistiche dell’Università Bocconi.

Anno: 2020 | Pagine: 160 | Edizione: Guerini Next

ISBN: 9788868963200

Disponibilità: Disponibile

€ 23,00