Adultità

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Adultità
Demetrio Duccio

Adultità - N.26

Scrittura e terapia

Adultità, n 26, II semestre


La parola terapia nei testi antichi indica un rimedio di carattere medico ma è anche sinonimo dell’arte di educare e di coltivarela terra: il corpo e l’anima nella loro originaria indissociabilità. Migliaia di anni sono trascorsi, il sapere scientifico medico ha fatto proprio e avocato totalmente a sé soltanto uno dei diversi significati del termine. Oggi si tratta di ripristinare gli altri che si sono perduti. Ed è la scrittura, in quanto técne maieutica, che permette al soggetto di raccontarsi, di assegnare alle proprie esperienze un significato, di diventare terapia.
Anno: 2007 | Pagine: 300 | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788883359460

Disponibilità: Non disponibile

€ 20,00