Metodologia della ricerca sociale

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Metodologia della ricerca sociale
Besozzi Elena, Colombo Maddalena

Metodologia della ricerca sociale nei contesti socio-educativi


NUOVA EDIZIONE

Acquista l'e-book: Amazon | Apple iBookstore | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | MondadoriStore |


Rileggere la metodologia della ricerca sociale finalizzandola alla pratica nei contesti socio-educativi: questo è l’obiettivo del volume che rappresenta uno strumento per chi non è professionista della ricerca ma opera nell’ambito educativo e formativo, dove la ricerca è ormai indispensabile per programmare, realizzare, valutare gli interventi. La nuova edizione 2014 mantiene lo stesso impianto ma si propone di fornire una visione aggiornata sia dei metodi e delle tecniche di ricerca, sia dei numerosi mutamenti intervenuti nel panorama della socializzazione odierna. Dopo aver esplorato le motivazioni e i principi di base della ricerca sociale, le autrici percorrono passo dopo passo l’itinerario metodologico della ricerca, dalla formulazione del problema, alla raccolta e analisi dei dati, alla consegna del report. Vengono poi presentate le diverse tecniche di ricerca , quantitative e qualitative. Si va delle più tradizionali (inchiesta e indicatori sociali) alle più recenti (ricerca valutativa, ricerca azione, sociologia visuale, analisi documentaria). L’ultimo capitolo presenta la ricerca sul campo con riferimento ai singoli contesti da studiare: famiglia, servizio per la prima infanzia, scuola, centro di formazione professionale, comunità di accoglienza e recupero, i molteplici luoghi di aggregazione giovanile. L’edizione 2014 dà conto dell’emergere di nuovi interrogativi di ricerca (ad esempio, sull’educazione nell’era del digitale, nella società multiculturale, nella recessione economica e nei tagli alla spesa sociale ecc.), che possono guidare il lavoro socio-educativo alimentando la curiosità e il rigore metodologico.

Indice del volume in pdf.

Elena Besozzi, già professore ordinario di Sociologia dell’educazione, è docente di Sociologia delle differenze e delle diseguaglianze presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Tra le sue numerose pubblicazioni, ricordiamo Società, cultura, educazione (Roma, 2006), Tra sogni e realtà (Roma, 2009), Giovani alla prova: agency e chance di vita (Milano, 2012), Misurare l’integrazione nelle classi multietniche (con M. Colombo e M. Santagati) (Milano, 2013).

Maddalena Colombo è professore associato e insegna Sociologia dell’educazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Tra le sue pubblicazioni: E come educazione. Autorie parole-chiave della sociologia (Napoli, 2006); Cittadini nel welfare locale (Milano, 2008); Dispersione scolastica e politiche per il successo formativo (Trento, 2010), Nelle scuole plurali. Misure di integrazione degli alunni stranieri (con M. Santagati) (Milano 2014).

Anno: 2014 | Pagine: 330 | Collana: (PFS-NS) | Edizione: Guerini Scientifica

ISBN: 9788881073610

Disponibilità: Non disponibile

€ 23,00