Audiolibri | Per leggere, ci vuole orecchio!

 
Condivisione:

Formazione e informazione da ascoltare in audiolibro

Si legge sempre meno. Perché? Perché spesso l’interesse verso i contenuti non va al passo con le possibilità di lettura alternativa offerte dalle nuove tecnologie. I momenti della giornata che un tempo erano dedicati esclusivamente alla carta stampata sono spesso riempiti da tablet e smartphone. Oggi è possibile usare i dispositivi digitali senza rinunciare ai libri e, anzi, apprezzandoli ancora di più.

Il mercato globale degli audiolibri registra numeri in costante aumento. Gli audiolibri sono il segmento del mercato dei contenuti digitali che cresce più velocemente.
In Italia la diffusione di questo formato deve ancora crescere: gli audiolibri disponibili oggi sulla piattaforma Audible sono circa 13.000 e si tratta principalmente di titoli di narrativa. Si stima tuttavia che sul lungo periodo l’audiolibro potrebbe coprire dal 3 al 14% del mercato. I numeri più significativi riguardano gialli e thriller.

La saggistica e la manualistica mancano all’appello.

Angelo Guerini, presidente e fondatore delle Edizioni Guerini, ha deciso di affrontare per primo questa nuova sfida. Se è vero che la domanda di audiolibri super ancora l’offerta e che su Audible i lettori più voraci sono i giovani professionisti e gli studenti, anche la saggistica manageriale, scientifica e di approfondimento può trovare in questo mezzo un nuovo canale di diffusione per soddisfare le esigenze dei nuovi lettori.

Prodotti in collaborazione con goWare, team specializzato nello sviluppo di nuovi formati e tecnologie per l’editoria, gli audiolibri Guerini, distribuiti mediante la piattaforma Audible, saranno scaricabili singolarmente su iTunes e disponibili anche in streaming su Amazon.it e su Audible.it tramite abbonamento.
Appuntamento il 25 ottobre con i primi titoli. A partire da questa data sarà possibile ascoltare La nuova chiave a stella di Edoardo Segantini, una novità in libreria dal 12 ottobre.
Insieme a questo titolo saranno disponibili alcuni dei più recenti libri del catalogo Guerini: Noi terroristi di Mario Giro, Armenia Oggi di Simone Zoppellaro e Un nuovo mondo di Giulio Sapelli.

Buona lettura e buon ascolto, dunque!

Condivisione: