Tra sogno e realtà

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Tra sogno e realtà
Sonino Claudia

Tra sogno e realtà

Ebrei tedeschi in Palestina (1920-1948)




Tra sogno e realtà, tra esilio, disapora e Terra promessa, tra mondo tedesco e mondo ebraico, tra retaggio europeo e una Palestina terra di due popoli. Questo libro racconta la storia di sei intellettuali ebrei tedeschi alla scoperta di una terra e di una identità. Il loro viaggio comincia tra gli anni Venti e Trenta del Novecento, prima ancora della proclamazione dello Stato d’Israele (1948), e si realizza in un Paese difficile e conteso, la Palestina, in preda ai primi conflitti tra la popolazione ebraica e quella araba. È con questo contesto che i viaggiatori dovranno confrontarsi, in un continuo banchetto di speranze e delusioni, tra scoperte avvincenti e constatazioni angoscianti.


Hugo Bergmann, Gershom Scholem, Gabriele Tergit, Else Lasker-Schüler, Arnold Zweig, Paul Mühsamil sono i protagonisti di questo libro che ci restituisce il fascino, la sfida e le difficoltà di fare i conti con un’antica terra nuova. Antica, al centro dell’immaginario diasporico da generazioni, e nuova, aperta e suscettibile di diverse interpretazioni, nuovi sbocchi, nuove realtà. I viaggiatori, sospesi e in bilico tra più mondi, raccontano la loro storia, che è una storia tanto dell'esilio quanto del ritorno, una storia che si svolge, ancora oggi, sotto i nostri occhi.

Anno: 2015 | Pagine: 245 | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862505901

Disponibilità: Disponibile

€ 21,50