Nostalgia milanese

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Nostalgia milanese
Grecchi Ada

Nostalgia milanese

L’anima e i protagonisti di una città che non c’è più

prefazione di Gianni Letta
postfazione di Carlo Tognoli

Acquista il formato e-book: Amazon | Apple iBookstore | Giunti al Punto | Google Play |

Milano, il lavoro, la politica, il sindacato, il socialismo, la condizione delle donne: attraverso le vicende della sua vita, Ada Grecchi ci offre la testimonianza appassionante di un’Italia che ha voluto, e ha saputo, cambiare e migliorare. Dalle radici contadine, alla tragedia del fascismo e della guerra, all’entusiasmo della ricostruzione, alle dure esperienze sindacali, al faticoso impegno per la parità femminile, alla passione politica e al servizio nelle istituzioni, scorre in queste pagine la testimonianza di un’Italia civile e di una vocazione riformista che hanno trovato in Milano l’espressione più efficace e compiuta.
Milano assume quindi il ruolo di un autentico genius loci: non un semplice sfondo alle vicende narrate, ma il solo luogo, in Italia, dove le vicende narrate potevano aver luogo e da qui trascinare il cambiamento dell’Italia intera. Ada Grecchi può guardare al passato con nostalgia, ma nella consapevolezza di essere stata una cittadina esemplare e una delle protagoniste che hanno reso migliore l’Italia.
Leggere questo libro è un modo per dirle grazie e per ricordare che la politica non è «casta», ma impegno, idee, visione, sacrificio e passione civile, da declinare giorno per giorno nelle responsabilità che a ciascuno sono affidate.


Salvatore Carrubba

Anno: 2017 | Pagine: 144 | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862507059

Disponibilità: Disponibile

€ 14,50