La concorrenza è spietata?

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • La concorrenza è spietata?
Di Bitetto Massimiliano, Pettineo Salvatore, D'Anselmi Paolo

La concorrenza è spietata?


Prefazione di Francesco Forte


«Il pamphlet di Di Bitetto, Pettineo e D’Anselmi è scritto da tre sociologi non convenzionali che sono un misto di Adam Smith e Pier Paolo Pasolini, con l’aggiunta di un po’ di De Rita».


«In questo libro ci sono pagine molto divertenti (si fa per dire) che riguardano il comportamento dei controllori dei treni o degli impiegati agli sportelli degli uffici pubblici».


«Sul filo conduttore della concorrenza il ragionamento degli autori si dipana e si dirama svelto e agile. In ciascuno dei capitoletti - non convenzionali, illuminanti e spesso paradossali - ci sono considerazioni che fanno centro. Fra tutti emerge il paragone fra il lavoro, in Italia, nella società civile e il lavoro nel gioco del calcio».


(Dalla prefazione di Francesco Forte)

Anno: 2015 | Pagine: 150 | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862506151

Disponibilità: Disponibile

€ 15,00