Psicofisica della visione

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

Casco Clara

Psicofisica della visione


eBook Plus


La psicofisica nasce 140 anni fa dal proposito di fornire alla psicologia uno strumento per studiare le sensazioni prodotte da eventi fisici misurabili.
Le prime ricerche si sono concentrate sulle stimolazioni visive e tuttora in questo settore si indirizza l’interesse prevalente, ma rivestono notevole importanza anche gli studi su altre sorgenti di stimoli, ovvero quelle che vengono registrate come stimolazioni acustiche, tattili, olfattive e gustative.
Il forte sviluppo che ha avuto in tempi recenti la ricerca sui processi psicologici complessi – l’elaborazione dell’informazione da parte del sistema percettivo e cognitivo, l’attenzione, la percezione di scene e di volti, la memoria – ha valorizzato la psicofisica mettendo in luce la sua insostituibilità non solo nell’analisi delle reazioni “sensoriali” ma anche delle operazioni più complesse che sono all’origine dell’organizzazione del campo percettivo e del filtraggio delle informazioni che giungono al sistema cognitivo. I metodi psicofisici, inoltre, si sono dimostrati di grande utilità per comprendere meccanismi alla base della decisione, della formazione degli atteggiamenti e del comportamento sociale.


Questo ebook plus è corredato da una vasta collezione di esercizi interattivi, atti alla verifica dello studio e della comprensione degli argomenti trattati.


All’acquisto riceverete entro 48 h una mail con il codice di attivazione per l’accesso alla piattafoma http://www.ebookitalianacademy.it/visione/index.asp, con le istruzioni per registrarsi. Il prodotto è consultabile solo su pc o tablet con connessione Internet. Il codice di attivazione è valido 12 mesi.


In collaborazione con Ebook Italian Academy, laboratorio online per la scrittura e la composizione di eBook plus
Il particolare formato della Ebook Italian Academy, progettato e realizzato da Beppe Simonetti (Simon), vive in Internet e permette di superare i limiti degli ebook-reader commerciali, soprattutto se si considera che permette di aggiungere ai testi da leggere, interattività, e l'intervento -ovviamente solo aggiuntivo- dei contenuti da parte del lettore, con conseguente personalizzazione dell'ebook stesso. In altri termini fa diventare l'ebook uno strumento per lo studio e per la divulgazione.

Anno: 2014 | Pagine: | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 978 88 8195 056 0

Disponibilità: Disponibile

€ 25,00