Il codice del tennis

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Il codice del tennis
Bottazzi Luca, Rossi Carlo

Il codice del tennis

Bill Tilden. Arte e scienza del gioco.

Con una nota di John Newcombe e una introduzione di Gianni Clerici.


Professionista superpagato, celebrità mediatica, protagonista del jet set hollywoodiano, discusso per la sua vita privata, è un’icona del tennis e forse l’inventore del gioco moderno. Ma non ha mai incontrato Roger Federer. “Big Bill” Tilden è la star dei ruggenti anni venti: l’età del jazz, dell’automobile e dei film di Greta Garbo. Grazie a lui il tennis passa da sport d’élite a fenomeno di massa. La gente fa la coda per veder giocare i campioni e affolla i club per imitarne le gesta. E Tilden non è solo protagonista in campo, ma anche insegnante, teorico e divulgatore del tennis. Ha scritto più di trenta best-seller in cui c’è tutto quello che ogni tennista deve sapere, dalla tecnica dei colpi alle posizioni in campo, dai fondamentali alle più sofisticate rotazioni della palla.
Questo libro non è solo la riscoperta di un personaggio leggendario che ha saputo caratterizzare un’intera epoca attraverso la sua carriera sportiva e letteraria. È un viaggio con la macchina del tempo nell’arte e nella scienza del tennis, nelle sue origini e forse nel suo futuro.
Anno: 2015 | Pagine: 238 | Edizione: Guerini Next

ISBN: 9788868960339

Disponibilità: Disponibile

€ 20,00