L'inizio della filosofia occidentale

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • L'inizio della filosofia occidentale
Gadamer Hans-Georg

L'inizio della filosofia occidentale


a cura di Vittorio De Cesare


L’inizio della filosofia occidentale – un tema affascinante, che da sempre ha impegnato la stessa filosofia e la storiografia filosofica – ci viene riproposto dalla viva voce di un grande maestro del pensiero contemporaneo, che non ha mai cessato di dialogare con gli antichi per comprendere il mondo moderno e il suo destino. Talete e Anassimandro, Parmenide e Anassagora, la cultura greca tra il VII e il V secolo rivivono in queste lezioni di Hans-Georg Gadamer. Egli li fa parlare attraverso i grandi interpreti – Platone e Aristotele – che ci hanno tramandato «l’inizio» e quelli che – come Hegel e Heidegger – su di esso hanno riflettuto, guidandoci così in una concreta esperienza di ermeneutica filosofica, in una «fusione d’orizzonti», in cui, tra improvvise e inedite illuminazioni, si intrecciano analisi filologica, ricerca storica e riflessione teoretica.
Anno: 2014 | Pagine: 150 | Collana: (CL) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862505161

Disponibilità: Disponibile

€ 16,00