La lotta per la scienza

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • La lotta per la scienza
Semerari Giuseppe

La lotta per la scienza


a cura di Francesco Valerio. Premessa di Fulvio Papi.


"Anche la scienza è un comportamento intenzionale o atteggiamento, cioè un certo modo umano di rispondere deliberatamente e intelligentemente ai messaggi, agli stimoli e alle provocazioni dell’ambiente. Il principio della scienza risiede nell’essere dell’uomo al mondo, più propriamente nella insicurezza, che caratterizza strutturalmente questo essere e della quale i bisogni sono l’enunciazioni fondamentali e l’angoscia o paura di esistere il sentimento specifico"


La prospettiva che Semerari riassume in questo volume con un certo orgoglio teoretico, che nel testo ha la veste di un orgoglio morale, è caratterizzata dai temi che sono stati propri della sua storia intellettuale. La ragione non è una facoltà psicologica, né essenzametafisica, né trascendentale, né riducibile a un modello logico-sintattico: è, piuttosto, «lotta per la ragione».

Anno: 2013 | Pagine: 145 | Collana: (OGS) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862502016

Disponibilità: Disponibile

€ 18,00