Lo spettacolo della fine

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Lo spettacolo della fine
Ragone Giovanni (a cura di)

Lo spettacolo della fine

Le catastrofi ambientali nell'immaginario e nei media



In Occidente e soprattutto in Europa la paura dominante della guerra e della miseria tramontava negli anni ’50 e ’60; in parallelo emergevano l’informazione e l’immaginario del disastro ambientale.
Ma come funziona la dinamica metaforica della catastrofe? Sono i media a costruirne la narrazione o essa trae origine da un’immaginazione sociale più profonda e nascosta?
L’immaginario di una devastazione ecologica globale causata da comportamenti umani inquinanti si è stabilizzato nella narrazione dei media dagli anni ’90, secondo modelli ricorrenti, come evidente autoaccusa sulla responsabilità primaria della civiltà industriale.

Intorno al nesso catastrofe/immaginari, che viene affrontato sul piano mediologico, filosofico, letterario, scientifico, giornalistico e politico, senza dimenticare i temi relativi al ruolo e alle responsabilità del discorso di informazione, il volume mette a confronto le diverse suggestioni di studiosi ed esperti.
Anno: 2012 | Pagine: 208 | Collana: (CN) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862504041

Disponibilità: Disponibile

€ 22,50