Luigini contro Contadini

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • Luigini contro Contadini
Casati Gabrio

Luigini contro Contadini

Il lato oscuro della Questione Settentrionale

Prefazione di Giulio Sapelli
"Un libro irto soprattutto di pensieri puntuti e da cui non si salva nessuno" Giulio Sapelli


Esiste un lato oscuro della «Questione Settentrionale», sommerso ma radicato, fatto di intrecci di rapporti tra Luigini e altri soggetti a scapito dei Contadini. Di chi stiamo parlando? I Contadini sono la parte produttiva del Paese, i lavoratori dipendenti, gli artigiani, i piccoli imprenditori, gli operai e i contadini. I Luigini sono gli altri: «i fisiocraticamente parassiti, i rent seekers, gli spartitori dello Stato e delle rendite e dell’affarismo border line e delle prebende d’ogni sorta». Sono parte del potere privato, principalmente localizzato al Nord. Intorno a loro il Palazzo in cerca di consenso e le Mafie, tutti convergenti nel mantenere lo status quo, a scapito dei Contadini che lo subiscono. Un patto perverso per la conservazione di equilibri che affondano le radici nella disparità territoriale e nella crisi della Politica.
Anno: 2011 | Pagine: 160 | Collana: (SMA) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862503280

Disponibilità: Disponibile

€ 16,50