L'ultima utopia

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre immagini

  • L'ultima utopia
Guolo Renzo

L'ultima utopia

Gli jihadisti europei



L’internazionalismo islamista, o meglio, il pan -islamismo combattente, non è fenomeno nuovo. Negli ultimi tre decenni, tuttavia, è accaduto più volte che volontari provenienti dal mondo occidentale siano confluiti nei ranghi di formazioni che hanno chiamato al jihad nei diversi teatri di conflitto. Sono conosciuti come foreign fighters, combattenti stranieri, occidentali.
Il libro di Renzo Guolo vuole essere un'analisi delle cause politiche, culturali, religiose che inducono questi giovani europei a compiere questa scelta, mettendo a rischio la propria vita e decidendo la morte degli altri. 
L'autore si chiede cosa ha indotti questi ragazzi ad aderire all’islam radicale e a prendere le armi, non solo per affermare un progetto politico e religioso ma anche come segno di rottura con la cultura del mondo in cui sono nati o sono stati socializzati. E dà le sue interpretazioni.
Si parte dai luoghi sociali, dalla Rete alle moschee, dalle periferie alle carceri, per comprendere il contesto nel quale avviene la radicalizzazione che precede la scelta dei giovani jihdaisti europei. Per arrivare, infine, a due casi-studio: i foreign fighters francesi, il gruppo più numeroso tra i combattenti europei, e alcuni convertiti italiani.


Anno: 2015 | Pagine: 176 | Collana: (SMA) | Edizione: Guerini e Associati

ISBN: 9788862505970

Disponibilità: Disponibile

€ 14,50